L’attività di Editore cessa oggi

Resta lo scrittore e il poeta contadino e da dicembre 2019 mi potete leggere anche senza spendere un centesimo:
www.leggeregratis.it       


                         L’attività di Editore cessa partire del 1 gennaio 2020.


Pur essendo stata un’iniziativa stimolante non ha avuto il successo che speravo.
La gente legge poco e le vendite sono state molto limitate… Nei primi due anni molti autori si erano rivolti a me per pubblicare i loro scritti e questo è stato molto soddisfacente . In tanti erano meritevoli di essere pubblicati, però non potevo pubblicare tutti, così feci delle scelte, per le quali non mi pento di certo, anzi i libri scritti da Carmela Mantegna e la guida “I Live Ravenna” di E. Bazzi  e D. Cattani ci hanno dato delle belle soddisfazioni.
Per continuare avrei dovuto fare come fanno tanti editori, ovvero chiedere agli autori un cospicuo contributo a fronte della pubblicazione dei loro scritti. Questo modo di operare purtroppo è diventato necessario altrimenti le vendite nei canali classici non permettono di sostenere l’attività dell Editore.
I costi di editing, stampa, e distribuzione assorbono la maggior parte del prezzo di copertina. Si pensi che il solo Distributore assorbe il 50-55% del prezzo di copertina. Alla fine all’Editore e all’Autore restano solo le briciole 15-20% da dividere.
Anche la produzione di eBook non è remunerativa. Un eBook viene venduto a pochi centesimi; per coprire le sole spese per tenere in piedi un’attività, i lettori dovrebbero fare migliaia di download di quel titolo.

Io continuerò a scrivere i miei libri ed a auto pubblicarli, in versione cartacea e anche in lettura completamente gratuita, sull’altro mio sito:
             www.leggeregratis.it         (leggetimi senza spendere nulla)
troverete i primi 6 romanzi pubblicati negli anni precedenti, in versione integrale e in lettura completamente libera, mentre la versione cartacea di questi, se desiderata, è ancora a pagamento. e la trovate su questo sito.