La mia miscoscopica casa editrice sta per iniziare la sua attività.

Il sito è in costruzione quindi non pretendete di trovarci chissà ché.
_____________________________________________
Fra qualche giorno sarò operativo come casa editrice, non ho grandi pretese, ma intendo lavorare in sinergia con gli autori che si affideranno a  me. Occorrerà tagliare i rami secchi, ovvero la tradizionale figura del Distributore che, privilegia solo i grossi gruppi Editoriali, a discapito dei piccoli. Questa figura un tempo basilare, con l’avvento di Internet a mio modesto avviso è divenuta superflua o quasi per i piccoli (sembrerà un controsenso, ma pensateci bene….),

Per favorire i lettori occorre contenete i costi del prodotto Libro, quindi qualcosa va eliminato ed entra in uso il termine “Filiera Corta”.
Io nel mio piccolo cercherò di eliminare il Distributore classico a favore di Distributori dinamici e moderni che fanno grande uso della rete. Ogni tanto un pazzo ci vuole….
Qualcuno potrebbe dire eliminiamo tutti i soggetti intermedi ed autopubblichiamo su eBook, perfetto trovato l’arcano…risolto il problema. Magari fosse così semplice, difatti anche la rete è inflazionata di titoli. Quindi… BOH!!!! che si fa???
Io amo ancora il cartaceo che è il vero LIBRO. Gli esperti mondiali dicono che l’eBook non sia un libro, ma un testo su supporto elettronico volattile, vedete voi…..
Con questo articolo sono conscio di provocare un vespaio, ma mi prude la lingua, anzi mi fremono le dita sulla tastiera …

Se qualcuno vorrà contatarmi per proporre un manoscritto lo analizzo, pertanto contattatemi  via email proponendo prima breve sinossi, corredata breve curriculum.

email: vino_s@hotmail.com